16 giugno 2017

smile

la semplicità di un sorriso
si legge negli occhi
di chi lo riceve

Spigolando

Prima e...dopo

Prima te meti'l dentin 
soto'l cussin
dopo te meti la dentiera 
sul comodin...
Prima ale mule
drio xe de 'ndarghe
dopo el de drio
star a vardarghe...
Prima lontan
col canocial a cucar
dopo sui ociai
del canocial le lenti, montar...
Prima in moto
col casco viagiar
dopo xe zà 'ssai
se 'fazendo moto te rivi a no cascar...
Prima el posto in bus
ai anziani lassarghe
dopo se i te lo lassa a ti
zigarghe...
Prima al Pedocin
dela parte dele done boce zogando
dopo reparto omini
boce dele done vardando
Ogni età gà el suo perchè:
prima no te lo sa
dopo no te se lo ricordi

xe pecà

come i disi in osmiza: xe pecà fermarse ai quarti

OCIO -22-

BISOGNA DAR SEMPRE LA SECONDA POSSIBILITA', ALMENO PER GAVER LA CONFERMA CHE UN XE MONA

cresser

Vardarse intorno
co'i oci dei fioi
squasi fussi un zogo
senza giudicar
senza comentar
lassando che cambi
per imparar a cresser

14 maggio 2017

Ragi de sol

El tramonto colora
i cantoni dele zità
co' tuto intorno
comincia impizarse
e le stele ciacola
come farghe le bele
ala luna
che fin l'ultimo
mostra'l suo vestito
prima de 'sconderse
e lassarghe'l poѕтo
de novo
ai primi ragi del sol
e se rιcoмιncιa...

Gondoloso


OCIO - 11 -

No se pol regalarlo come'l diamante, ma anche un mona xe per sempre

Squasi fussi un sogno

Sveiarse e verzer i oci
corendo rente'l ziel
xe ricordi che va.
'Corzerse che pol cambiar
più' svelto dei sogni,
fermarse a ciapar fia'...
Po' indormenzarse
per vardar el doman
squasi fussi un sogno
che te ciapa per man